Salta al contenuto
Nota: valore dell'ordine minimo €45,95
Nota: valore dell'ordine minimo €45,95
Italy

Lingua

Anodernas Roll i Skyddet mot Korrosion för Båtar och Fartyg

Il Ruolo degli Anodi nella Protezione dalla Corrosione per Barche e Navi

Per fare una scelta corretta degli anodi di sacrificio per la tua barca o nave, è necessario considerare il tipo di acqua in cui si troverà, il tipo di rivestimento e i componenti specifici che necessitano di protezione, come lo scafo, l'elica, il timone e i flap. L'ambiente acquatico è critico nella scelta del materiale giusto per gli anodi per garantire una protezione efficace dalla corrosione. Se non sei sicuro su quale tipo di anodo sia più adatto alle tue esigenze, o se hai bisogno di consigli personalizzati per la tua situazione unica, sei invitato a contattarci per una guida.

Anodi per Acqua Dolce, Acqua Salmastra e Acqua Salata

Acqua Dolce

A causa della sua forte capacità di non passivarsi e dell'alta tensione di guida, gli anodi di magnesio sono perfetti per ambienti dove c'è una alta resistività nell'elettrolita. I livelli di corrosione in acqua dolce sono spesso meno severi di quelli in alta salinità, ma questo non significa che la protezione catodica non sia necessaria. Per ambienti di acqua dolce, raccomandiamo anodi di magnesio.

Acqua Salmastra

In acqua salmastra si usano spesso zinco o magnesio. Preferibilmente magnesio se non sei sicuro della salinità. L'acqua salmastra è spesso più difficile da valutare per la scelta degli anodi appropriati a causa delle sue fluttuazioni di resistività, pH e batteri (per citarne alcuni), pertanto, dovrebbero essere effettuate misurazioni più dettagliate prima di decidere quali anodi utilizzare.

Acqua Salata

Sia lo zinco che l'alluminio funzionano bene in acqua salata. Tuttavia, l'alluminio è molto più efficace rispetto a un livello più alto di salinità. È richiesto circa un terzo del peso per proteggere la stessa superficie. Quindi, se ti trovi in ambienti con alta salinità e bassa inquinamento (l'inquinamento può causare la passivazione degli anodi di alluminio), la nostra raccomandazione sarebbe di utilizzare anodi di alluminio.

Navigare tra le Acque del Mondo

L'acqua dolce, l'acqua salmastra e l'acqua salata costituiscono i diversi tipi di ambienti acquatici sulla Terra, ognuno con la propria salinità specifica e ecosistemi.

 

L'acqua salmastra si trova dove l'acqua dolce e l'acqua salata si incontrano e si mescolano, come negli estuari, creando ecosistemi unici con specie adattate a varie salinità. Un esempio è il Mar Baltico, noto per la sua acqua salmastra. In acqua salmastra, si vedono più spesso piccole imbarcazioni da diporto, barche di servizio, barche da pesca e piccole navi passeggeri.

L'acqua salata si trova negli oceani e nei mari, con una salinità di circa il 3,5%. Costituisce la maggior parte dell'acqua della Terra. Esempio: l'Oceano Pacifico. Qui troviamo una grande varietà di navi - dalle enormi navi portacontainer e navi da crociera alle navi da guerra militari e barche da pesca in alto mare.

L'acqua dolce si trova nei fiumi, nei laghi e nelle acque sotterranee. È caratterizzata da una bassa salinità, sotto l'1%. Qui, si trovano più spesso barche fluviali, imbarcazioni da diporto, piccoli traghetti passeggeri e talvolta piccole navi commerciali. Invece, nei Grandi Laghi nordamericani, navigano navi più grandi come navi mercantili e petroliere.

 

Per ulteriori domande o dubbi, puoi leggere la nostra FAQ qui o contattarci.

Articolo precedente Il rischio con le strutture metalliche non protette nei porti.
Articolo successivo Protezione del gasdotto a terra

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

Confronta Prodotti

{"one"=>"Seleziona 2 o 3 articoli da confrontare", "other"=>"{{ count }} di 3 elementi selezionati"}

Seleziona il primo elemento da confrontare

Seleziona il secondo elemento da confrontare

Seleziona il terzo elemento da confrontare

Confrontare